Sapevi che le combinazioni di tasti di Windows ti possono aiutare a fare molte cose, diventando più produttivo al PC?

Ecco le più importanti!

Comandi di modifica

CTRL + X = TAGLIA

CTRL + C = COPIA

CTRL + V = INCOLLA

SHIFT + FRECCIA DX/SX = Seleziona il testo a destra o a sinistra del cursore

CTRL + FRECCIA DX/SX = Sposta il cursore avanti o indietro di una parola

SHIFT + INIZIO / FINE = Seleziona il testo dal cursore fino all’inizio o alla fine della riga / dell’elenco

CTRL + A / CTRL + 5 (tastierino numerico) = Seleziona tutto

Comandi di Windows 8

WIN + Q = Ricerca App e programmi

WIN + W = Ricerca impostazioni

WIN + F = Ricerca File sul computer

WIN + I = Accesso impostazioni

WIN + K = Accesso dispositivi

WIN + H = Accesso condivisione

WIN + C = Mostra barra accessi a destra dello schermo

WIN + X = Menu Power User

Altre versioni di Windows

WIN = Menu di avvio / Start screen

WIN + R = Esegui

WIN + E = Risorse del computer

STAMP = cattura l’immagine dello schermo. Il passo successivo è utilizzare il comando incolla su Paint o Word per incollare la schermata appena catturata.

ALT + STAMP = Come il comando precedente, ma anziché l’intero schermo, cattura solo la finestra corrente.

Gestione delle finestre

WIN + FRECCIA SU = Ingrandisci finestra

WIN + GIU’ = Ripristina / minimizza finestra

WIN + TAB = Spostamento tra App aperte (Windows 8) oppure Flip3D (Windows Vista / 7)

ALT + TAB = Spostamento tra le finestre aperte

Navigazione tra i controlli di un programma

TAB = Spostamento tra i controlli (es. caselle di testo) di una finestra.

CTRL + W = In molti programmi con schede multiple (ad esempio browser web), permette di chiudere la scheda corrente.

ALT = Se rilasciato senza premere altri tasti, mostra suggerimenti sulle combinazioni di tasti supportate dall’applicazione. Se la lettera di una voce di menu o di un comando è sottolineata, premendo ALT + lettera è possibile azionare il comando da tastiera.

FRECCE = Oltre a permettere lo spostamento del cursore nel testo, possono essere utilizzati per passare alla voce successiva di una lista.

Interazione con i controlli

Presta attenzione a quando ti posizioni su un controllo: vedrai che il suo aspetto cambia (dalla comparsa del cursore a un cambio di bordo / colore). Ciò vuol dire che il controllo è selezionato.

Sulle liste (normali e a tendina), oltre a spostarti tra le voci con le frecce, puoi provare a digitare le prime lettere di un nome rapidamente o in sequenza: su molti programmi ciò permette di selezionare la parola che inizia con tali lettere.