Hai un computer Windows 8 e vuoi condividere la tua connessione 3G con altri dispositivi vicino a te? Puoi farlo con il Tethering! Segui la procedura per creare il tuo Access Point personale!

Ben ritrovati! In questi giorni sono in fiera a Milano, e lì fanno pagare perfino l’aria che si respira! Spendere qualche centinaio di euro al giorno per la connessione è un ladrocinio, ma per fortuna abbiamo la SIM e la possibilità di connetterci in 3G!

Se però si vogliono connettere insieme più PC? La connessione è una sola!

Dopo aver girato un po’ su Windows 8 ho scoperto che Microsoft ha pensato bene di togliere alcuni wizard che permettevano di gestire le reti wireless e crearne ad hoc.

Per fortuna esiste sempre la riga di comando! In quest’articolo vi spiego come creare una rete Wi-Fi ad-hoc per condividere una connessione 3G con i computer che usate.

 

Per prima cosa dovete avviare il prompt dei comandi di amministratore: aprite start, cercate prompt dei comandi, fate clic con il pulsante destro sull’icona, quindi su “esegui come amministratore”.

Digitate quindi in sequenza i seguenti comandi, sostituendo le informazioni riportate tra parentesi quadre.

Netsh wlan show drivers

Dovete verificare che la voce “Supporto Rete Ospitata” sia valorizzata su Sì.

In caso contrario, provate ad aggiornare i driver della rete wireless e ripetete il passaggio.

Il secondo commando da lanciare è

netsh wlan set hostednetwork mode=allow ssid=[Nome_Rete] key=[Password_inventata]

Avete creato dunque una rete ad-hoc, con il nome e la password decisa da voi.

Ora è necessario farla partire, con il seguente comando:

netsh wlan start hostednetwork

Andate ora su Pannello di controllo > Centro connessioni di rete e condivisione > Impostazioni scheda (dalla barra laterale) e fate clic con tasto destro sulla voce proprietà della connessione corrispondente a quella da voi usata per andare su internet (potrebbe essere Mobile Broadband).

Dalla scheda “condivisione” spuntate la casella “consenti ad altri utenti in rete di collegarsi tramite la connessione Internet di questo computer”, selezionate dall’elenco a discesa la connessione corrispondente alla rete ad-hoc da voi creata, e confermate facendo clic su OK.

Andate quindi sulle proprietà della rete Ad-Hoc e verificate che le sia stato assegnato un indirizzo IP, in caso contrario ripetete il comando netsh wlan start hostednetwork.

Avete creato la vostra rete Wi-Fi ad-hoc, per condividere la connessione internet con altri PC!