vacanze2.0Il mondo delle app ha conquistato anche i viaggiatori, grazie alla mobile revolution che, attraverso la diffusione degli smartphone, ha permesso di risolvere molti problemi relativi all’organizzazione e di avere sempre a portata di mano qualsiasi tipo di informazione o supporto riguardo alla meta prescelta.
Il web, come le app, consentono inoltre di abbreviare i tempi di prenotazione, infatti se si volesse prenotare in un ristorante di lusso a Roma per una cena romantica, o un hotel a Cesenatico per la vostra vacanza all’insegna del divertimento, da tablet o smartphone, è possibile trovare la giusta applicazione o il sito web che penserà a tutto senza farvi scomodare.

 

Tra le app maggiormente utilizzate e diffuse sugli smartphone, le più utili risultano essere:

JetLag Genie – Health, utile soprattutto per chi vive male il rapporto con i fusi orari, dal momento che questa applicazione permette di organizzare un programma che consenta al corpo di abituarsi al nuovo ritmo di vita, attraverso riposini vari e la scelta dell’orario ottimale per dormire.
PinPin ATM finder, usata maggiormente per evitare di girare in vicoli sconosciuti, cercando qualche cash machine per prelevare denaro; infatti questa app consente di localizzare i punti esatti in cui sono collocati i bancomat di molte città del mondo.
– per scoprire la storia di ciò che si osserva, è molto utile Google Goggles, un’applicazione che, attraverso il riconoscimento delle immagini, fornisce informazioni dettagliate su monumenti, luoghi e quadri; è molto semplice, basta scattare un foto e Google Goggles saprà fornire in modo adeguato ogni tipo notizia.
Tipulator, una fantastica applicazione che permette di calcolare la mancia che bisogna lasciare quando ci si reca in un luogo pubblico, come ristoranti o bar; si può dire addio all’uso delle calcolatrici, perché Tipulator riesce a calcolare in poco tempo la quota precisa per ogni persona che sia seduta intorno al tavolo.
– Audio Guide, ricercate soprattutto dai viaggiatori che hanno intenzione di effettuare un viaggio culturale e pertanto hanno bisogno di un supporto che illustri le strade più importanti della città e descriva la storia dei monumenti principali. Attraverso le audio guide sarà molto semplice anche cercare B&B, negozi, bar e attrazioni di ogni genere, per vivere bene il viaggio, sotto ogni punto di vista.
UBER, applicazione molto utilizzata per chi è a caccia di taxi, infatti essa permette di mettere in contatto il taxi ed il cliente, attraverso il GPS, evitando di cercare di fermarne qualcuno per strada. UBER effettua anche il pagamento anticipato del tragitto del taxi, tramite l’addebito su carta di credito, per agevolare ogni tipo di operazione.