Snapdragon Smart Protect, nuova tecnologia di sicurezza by Qualcomm

work-791437_640Maggior sicurezza grazie al nuovo circuito elettronico prodotto ovvero dalla Qualcomm, ovvero la Snapdrgon Smart Protect: ecco in cosa consiste il livello di sicurezza e che vantaggi apporta.

La nuova frontiere dalla sicurezza.
Nel corso degli ultimi anni, la Qualcomm ha deciso di produrre dei sistemi che risultano essere sempre più sicuri.
Spesso però, i nuovi virus e malware riescono, in un modo o nell’altro, a riuscire a superare i vari sistemi di sicurezza, e ad infettare i dispositivi mobili, creando dei disagi di ogni tipo agli utenti che navigano sul web con lo smartphone e tablet.
Per evitare che tale problematica possa continuare a colpire gli utenti che navigano sul web, Qualcomm ha creato Snapdragon Smart Protect, che evita agli utenti di andare incontro a tali problematiche.
Questa funzione sarà implementata sull’hardware del sistema mobile, e non sul software: pertanto tale funzione potrà essere utilizzata sin da subito, senza dover installare programmi particolari.

I tanti malware presenti sul web. 

Sul web, malware e virus continuano ad essere creati a gran velocità: come ben noto, questi servono sia a rubare i dati privati dell’utente, sia a rovinare il dispositivo mobile.
La Snapdragon Smart Protect ha una funzione importante, ovvero riesce a riconoscere un

qualsiasi malware: che questo sia conosciuto oppure no, il prodotto Qualcomm riesce a bloccare immediatamente il pericolo, evitando dunque tutte le problematiche prima descritte.
La sicurezza dunque aumenterà parecchio grazie al lavoro realizzato da parte della Qualcomm.
Esso infatti riesce a bloccare un qualsiasi tipo di malware: oltre i due prima citati, i virus trasformati, ovvero quelli modificati e ben nascosti in un sito web, verranno identificati con facilità da Snapdragon Smart Protect, il quale lascerà filtrare, sui dispositivi mobili di qualsiasi tipo, solo i siti con contenuti che vengono reputati sicuri e che non sono stati infettati.

La futura collaborazione di Qualcomm. 

Visto che Qualcomm ha deciso di combattere ogni tipi di problema e pericolo che affligge il web, i creatori di alcuni antivirus conosciuti in tutto il mondo hanno deciso di collaborare proprio con Qualcomm.
La scelta da parte di aziende come AVG ed Avira è stata presa in merito ad un fatto importante: seppur evolute dal punto di visto tecnologico, i prodotti creati dalle aziende spesso non riescono ad individuare le potenziali nuove minacce presenti sul web.
Per evitare che anche un computer possa essere infettato, queste ditte si appoggeranno sui dati inviati da parte della Qualcomm.
Periodicamente, l’azienda che ha prodotto Snapdragon Smart Protect invierà loro dei particolari report, contenenti i nuovi tipi di minacce e quelle già conosciute.
In questo modo, gli antivirus verranno costantemente aggiornati, offrendo un livello di sicurezza maggiore rispetto al passato.
Si tratta di un grande passo in avanti nella tecnologia, visto che l’antidoto contro i vari problemi sul web è stato creato.

Gli altri aspetti tecnologici di Qualcomm.

Snapdragon Smart Security avrà anche tantissimi altri aspetti innovativi e tecnologici, come ad esempio una velocità nella risposta degli input inviati maggiore rispetto le precedenti versioni di Snapdragon.
Inoltre, i consumi della batteria saranno contenuti, cosa che eviterà agli utenti di dover ricaricare, con una frequenza maggiore, il dispositivo mobile che utilizza il nuovo prodotto Qualcomm.
Tanti vantaggi dunque che presto potranno essere utilizzati dai vari clienti che acquisteranno un dispositivo mobile che monta questo prodigio della tecnologia.

Author: editor77

Viaggiatore, appassionato di turismo, motori, tecnologia e ovviamente di scrittura. Ama raccontare agli utenti del web tutto ciò che scopre durante i suoi viaggi e gli piace condividere notizie di attualità in tempo reale.

Share This Post On

Dì la tua!