Italiani e web, su Internet anche per informarsi sulla salute: i numeri dell’e-health nell’infografica di DocPlanner

Secondo l’ultimo report di Audiweb sulla diffusione di Internet in Italia, nel 2015 gli italiani che hanno dichiarato di accedere a Internet da qualsiasi luogo e strumento sono stati 41,5 milioni, ben l’86,3% della popolazione tra gli 11 e i 74 anni.

Al primo posto nella classifica delle categorie di siti sui quali si tende a trascorrere la maggior parte del tempo vi sono i motori di ricerca. Un dato, quest’ultimo, che non stupisce particolarmente, considerata la tendenza degli utenti (italiani e non solo) ad affidare dubbi, perplessità, domande e necessità ai motori ricerca: dal lavoro allo shopping, dalla socialità alla salute.

Infatti, tra i settori che hanno beneficiato dell’apporto della tecnologia figura da qualche tempo anche quello della salute. A questo proposito DocPlanner.it, portale specializzato nella ricerca di medici di riferimento e prenotazione online di visite specialistiche, ha realizzato un’infografica che mostra l’andamento e i numeri del settore della tecnologia a servizio della salute del cittadino.

Intitolata Tecnologia e Salute: Dati e Trend, l’infografica parte dalla constatazione della crescita esponenziale attraversata dal settore dell’e-health (passato dai 96 miliardi di dollari del 2010 ai 160 del 2015) per poi illustrare l’identikit dell’italiano medio che raccoglie online informazioni sulla salute: donna, di età compresa tra i 35 e i 44 anni, lavoratrice, diplomata o laureata, residente al Sud.

In generale, secondo quanto riportato nell’infografica, ad aver utilizzato almeno una volta Internet per ricercare informazioni sulla salute è l’85% della popolazione: al centro delle query più frequenti, disturbi di salute, stili di vita da adottare e possibili cure, ricerca di medici specialisti, farmaci e integratori alimentari.

Come è facile immaginare, una forte spinta a questo trend è data dalle app: dalle quelle per lo sport a quelle che monitorano i parametri vitali, la diffusione delle applicazioni a tema salute rispecchia perfettamente la crescita degli smartphone fra i dispositivi preferiti dagli utenti per la navigazione.

Author: editor77

Viaggiatore, appassionato di turismo, motori, tecnologia e ovviamente di scrittura. Ama raccontare agli utenti del web tutto ciò che scopre durante i suoi viaggi e gli piace condividere notizie di attualità in tempo reale.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *